Piccole note su Violenza e Civiltà. In cammino.

on .

Proviamo a fissare qualche concetto:

- non è l'Islam il problema. Ma il fanatismo. Di qualunque matrice. Parli di Islam solo chi lo conosce davvero. L'Islam è stato maggioranza e lo è in molti Paesi senza che questo sia stato sinonimo di violenza, censura, fanatismo. Nella storia europea l'Islam ottomano è stato accoglienza della differenza è della multireligiosità quando nei regni cristiani dominava il fanatismo. La maggior parte dei musulmani sono persone tolleranti e pluraliste.

- - non sono i migranti il problema. Gli assassini di ieri sono nati e cresciuti in Europa. In Francia. I migranti che arrivano da noi fuggono dalla povertà e spesso dalla violenza dei fanatici che terrorizzano i loro Paesi.

- più alti e robusti sono i muri che cerchiamo di alzare più rovinose e violente sono le macerie che ci cadranno addosso. L'unica via per evitare lo scontro è l'incontro. Investire in cultura. Che fornisce strumenti di convivenza.

- abbiamo sfruttato il modo. Abbiamo diffuso povertà. Abbiamo creato luoghi vicini e lontani in cui ci sono persone che non hanno nulla da perdere. Si tratta di depositi di esplosivo pronti ad esplodere cui il fanatismo fornisce la miccia.

- sempre il fondamentalismo, di qualunque matrice combatte la l'ironia, la libertà, perché sono il contrario del dogmatismo, delle certezze. Colpiscono la diffusione della cultura che genera dubbi. È un modo di pensare molto più diffuso di quanto vogliamo credere.

- la storia del novecento in Europa ci lascia testimoni dei picchi di devastazione ed eliminazione dell'Altro cui la nostra civiltà ha saputo arrivare e di cui è stata campione. Possiamo insegnare i nostri errori.

Eliminare i fattori materiali che favoriscono l'impiantarsi dei semi dell'odio, aprire vie di incontro e dialogo, disarmare i dogmatismi di ogni colore, diffondere cultura.
Non esistono altre strade. Si tratta di un sentiero di montagna, stretto, sterrato, tortuoso è faticoso, con panorami meravigliosi. Non di un'autostrada.

Siamo pronti ad invertire la rotta?

Sei libri, sei film, sei canzoni, sei scelte per conoscerci meglio.

  • verita-e-metodo
    Verità e metodo
  • il-piccolo-principe
    Il piccolo principe
  • Il-nome-della-rosa
    Il nome della rosa
  • zoom 10564419 gioco specchi
    Il gioco degli specchi
  • Holmes
    Sherlock Holmes
  • imperium
    Imperium
  • attimo-fuggente
    L'attimo fuggente
  • 2001.-Odissea-nello-spazio-br
    2001 odissea nello spazio
  • match-point-336x480
    Match point
  • thedreamers
    The dreamers
  • ilmionomeenessuno
    Il mio nome è nessuno
  • giordanobruno
    Giodano Bruno
  • battiato
    Up patriots to arms
  • vecchioni
    Dentro agli occhi
  • degregori
    Rumore di niente
  • deandre
    Smisurata preghiera
  • morcheeba
    Rome wasn't built in a day
  • police
    Message in a bottle