Pop (young) pope

on .

Quello che ho visto guardando The Young Pope.

La fotografia rimanda a quadri d'altri tempi. L'uso della musica, dell'immagine, dei primi piani: la dimensione estetica è una parte del contenuto di questa serie. Estetica come etica anche nella trama. L'analisi del potere, della sua relazione con la conoscenza, e del suo rapporto con l'immagine soprattutto nella società dell'immagine. È denso eppure è pop questo Young Pope. Ma soprattutto è controverso. I suoi personaggi sono dinamici, si trasformano, giocano con i pregiudizi di cui tutti siamo inevitabilmente carichi, si mettono in discussione e ti mettono in discussione, sfuggono dalle caselle in cui sei tentato di rinchiuderli, provano a dare punti di vista diversi e contrapposti, sfumature, triangolazioni, angolature. Restituiscono la pienezza della complessità. Controverso è la parola che riassume tutto, controverso e per questo stimolante: cattura gli occhi e fa funzionare il cervello.

Vorrei, la rivista che vorrei, 28 Novembre 2016

https://www.vorrei.org/culture/10246-pop-young-pope.html

Sei libri, sei film, sei canzoni, sei scelte per conoscerci meglio.

  • verita-e-metodo
    Verità e metodo
  • il-piccolo-principe
    Il piccolo principe
  • Il-nome-della-rosa
    Il nome della rosa
  • zoom 10564419 gioco specchi
    Il gioco degli specchi
  • Holmes
    Sherlock Holmes
  • imperium
    Imperium
  • attimo-fuggente
    L'attimo fuggente
  • 2001.-Odissea-nello-spazio-br
    2001 odissea nello spazio
  • match-point-336x480
    Match point
  • thedreamers
    The dreamers
  • ilmionomeenessuno
    Il mio nome è nessuno
  • giordanobruno
    Giodano Bruno
  • battiato
    Up patriots to arms
  • vecchioni
    Dentro agli occhi
  • degregori
    Rumore di niente
  • deandre
    Smisurata preghiera
  • morcheeba
    Rome wasn't built in a day
  • police
    Message in a bottle